Industry

Prevenire gli incidenti sul lavoro con servizi di localizzazione

La sicurezza dei lavoratori è un tema molto attuale dato che i numeri degli incidenti sul posto di lavoro nell’Unione Europea sono a dir poco spaventosi. I servizi di localizzazione in tempo reale possono dare un valido contributo per prevenire gli incidenti sul lavoro attraverso diverse misure. Scopri quali.

In sintesi
  • 3.1 milioni di incidenti sul lavoro nel 2019 nell’Unione Europea per i quali i lavoratori hanno avuto almeno 4 giorni di malattia
  • 1 incidente fatale ogni 920 incidenti, con più di 3.000 lavoratori deceduti nel 2019 nell’Unione Europea
  • I sistemi e i servizi di localizzazione in tempo reale aiutano a prevenire gli incidenti sul lavoro, garantendo un ambiente sicuro agli operatori e riducendo i costi del personale all’azienda.
  1. Home /
  2. Blog /
  3. Prevenire gli incidenti sul lavoro con servizi di localizzazione

La sicurezza dei lavoratori è un tema sempre più discusso, dato che i numeri degli incidenti sul posto di lavoro parlano chiaro - e sono a dir poco spaventosi! Con i servizi di localizzazione indoor è possibile prevenire gli incidenti sul lavoro, in particolare nelle industrie manifatturiere, in cui avvengono più frequentemente. 

Le statistiche

Secondo un rapporto di Eurostat, nel 2019 nell'Unione Europea si sono verificati  ben 3.1 milioni di incidenti sul lavoro per i quali, i lavoratori hanno dovuto assentarsi dal lavoro per almeno 4 giorni. Di questi, 3408 lavoratori non sono mai tornati a casa, perché per loro l’incidente sul lavoro è stato fatale. La proporzione è di 1 incidente fatale ogni  920 incidenti non fatali circa.

 

Sono questi i numeri agghiaccianti che fanno riflettere su quanto sia importante garantire un posto di lavoro sicuro e agire tempestivamente per affrontare il problema. Come? 

La soluzione sta non solo in un più rigido controllo dei Dispositivi Personali Individuali (DPI) così come delle procedure, ma anche nell’investire in tecnologia.

Migliorare la sicurezza sul posto di lavoro con servizi di localizzazione indoor

I servizi di localizzazione indoor rappresentano un valido aiuto contro gli incidenti sul lavoro, in quanto forniscono dati in tempo reale riguardo alla posizione sia dei lavoratori, sia di tutto ciò che si muove all’interno della struttura, ad esempio muletti, materie prime, semilavorati e altri strumenti di lavoro potenzialmente pericolosi. 

 

Tramite la localizzazione in tempo reale, è infatti possibile agire alla radice di vari problemi. 

 

In particolare, i sistemi di localizzazione in tempo reale possono essere utilizzati per assicurare che i lavoratori indossino i dispositivi di protezione individuale (DPI) richiesti in base a criteri definiti, per esempio per accedere a una data area pericolosa o per utilizzare un dato strumento o veicolo. Nel momento in cui il lavoratore si avvicina all’oggetto della restrizione, viene notificato tempestivamente, ricordando quali sono i DPI di cui deve disporre.

Inoltre, questo tipo di servizi previene gli incidenti dovuti a collisioni tra i lavoratori e  veicoli in movimento all’interno della struttura. Infatti, sia i lavoratori, sia i mezzi e gli strumenti pericolosi sono tracciati in tempo reale con allarmi nel caso in cui la distanza tra di essi non rispetti determinati criteri di sicurezza.

 

L’assistenza ai lavoratori solitari è un altro modo in cui i servizi di localizzazione indoor possono essere di aiuto in situazioni di pericolo. Infatti, questi sistemi sono in grado di offrire supporto ai lavoratori coinvolti in incidenti: se cosciente, l’operatore può chiamare aiuto premendo un apposito pulsante, facilmente raggiungibile, mentre se non lo è, il dispositivo intercetta la posizione del lavoratore, per esempio tramite la funzione “uomo a terra” e chiede aiuto in automatico.

 

Per di più, tramite degli appositi allarmi che scattano sulla base di regole e criteri totalmente personalizzabili, i lavoratori così come i responsabili della sicurezza, possono essere avvisati se gli operatori si avvicinano a aree pericolose o ad a aree con accesso ristretto. 

 

Infine, un’altra misura di sicurezza è quella legata al COVID-19. Il tracciamento della posizione dei lavoratori in tempo reale, nonché la conservazione dei relativi dati storici permette di risalire facilmente ai lavoratori che sono stati in contatto con altri lavoratori risultati positivi al COVID-19, in modo tale da agire tempestivamente e contenere la diffusione del virus. 

 

In conclusione, ricordiamoci che la sicurezza sul posto di lavoro dev’essere una priorità in ogni azienda, in quanto i lavoratori hanno diritto a lavorare in un ambiente in cui i rischi sono valutati e tenuti sotto controllo grazie alle misure poste in essere per limitarli.

Resta sempre aggiornato!
Per raccontarti tutto ciò che sappiamo sulla localizzazione indoor, in termini di tecnologia, servizi e trend di mercato (e sì, ogni tanto per raccontarti anche un po’ di noi).