Industry

L'importanza dell'Asset Tracking nell'industria manifatturiera

Le aziende manifatturiere affrontano quotidianamente sfide legate alle inefficienze dell’impianto produttivo. L’asset tracking le aiuta a migliorare l’efficienza e la performance. Infatti, negli ultimi anni sta diventando molto popolare, dato che sempre più aziende comprendono il valore che questa tecnologia può portare al proprio business. Scopri di più in questo articolo.

In sintesi
  • Il digital twin dell’impianto manifatturiero permette un controllo in tempo reale dell’intera struttura
  • Inefficienze come ritardi nella produzione e disallineamenti vengono ridotti
  • Il flusso di lavoro e la performance sono ottimizzati
  1. Home /
  2. Blog /
  3. L'importanza dell'Asset Tracking nell'industria manifatturiera

Immagina che il tuo reparto di produzione sia del tutto ottimizzato, l’efficienza non può essere migliore, così come i livelli di performance. Sembra utopia? No, l’asset tracking può fare tutto questo! L’asset tracking negli ultimi anni sta diventando molto popolare, dato che sempre più aziende comprendono il valore che questa tecnologia può portare al proprio business. 

Cos'è l'Asset Tracking?

L’asset tracking è un sistema che permette alle aziende manifatturiere di tracciare le risorse (o asset) all’interno di un sito produttivo, assicurando così un totale controllo in tempo reale dell’intera struttura. L’asset tracking è reso possibile dai sistemi RTLS, ovvero Real-Time Locating System, composti generalmente da piccoli dispositivi, chiamati TAG, installati sugli asset da tracciare. Questi TAG emettono il segnale di localizzazione che viene ricevuto da altri dispositivi (i ricevitori, per l’appunto) che, a loro volta, mandano lo stream di dati in tempo reale delle risorse tracciate al gateway.

 

Cos’è possibile tracciare? Praticamente tutto ciò che si muove all’interno della fabbrica può essere digitalizzato, localizzato e tracciato per sapere la sua posizione e il suo stato lungo l’intero processo di produzione, inclusi, per esempio, ordini di lavoro, muletti, materie prime, semilavorati e pallet. Anche i lavoratori, con diversi tipi di TAGs (ad esempio badge, braccialetti), possono essere localizzati per ragioni di sicurezza o per motivi di distanziamento sociale e di tracciamento dei contatti. 

Perché l'Asset Tracking è così rilevante nella manifattura?

L’asset tracking è uno strumento estremamente utile in ogni industria, ovunque ci sia il bisogno di localizzare qualcosa che si è perso oppure per avere un miglior controllo sul processo. Tuttavia, è particolarmente rilevante nell’industria manifatturiera data la complessità dei cicli di produzione e la presenza di migliaia di materiali, semilavorati e altre componenti che si muovono all’interno del sito produttivo, attraversando le diverse aree di produzione. In questi contesti, gli asset possono essere dimenticati per lunghi periodi, non essere nel posto giusto al momento giusto, o in alcuni casi, anche persi. Ogni componente mancante o perso all’interno della fabbrica può avere un impatto negativo sul ciclo produttivo, risultando in:

  • Pesanti ritardi di produzione, causando potenzialmente un aumento del lead time;
  • Ore lavorative sprecate nella ricerca manuale di asset all’interno della fabbrica;
  • Presa in carico dell’ordine di lavoro più vicino, invece che prioritizzare quelli più importanti;
  • Disallineamento nella pianificazione e programmazione.

L’asset tracking può essere d’aiuto per affrontare tutte queste sfide.

Dall'Asset Tracking al Digital Twin

Hai appena scoperto cos’è l’asset tracking e perché è estremamente rilevante nella manifattura, ma ti starai chiedendo: cosa posso farci poi?

È vero, c’è bisogno di più di un RTLS e del suo puntino sulla mappa. Per beneficiare delle funzionalità di ricerca, nonché delle notifiche e delle analisi con tutti i dati rilevanti sui processi produttivi, la tecnologia RTLS dev’ essere affiancata da un software e dai suoi servizi di localizzazione.

La nostra soluzione funziona come segue: 

Partendo da diverse tecnologie RTLS che localizzano le risorse industriali con una precisione configurabile e in tempo reale, ThinkIN crea un Digital Twin, ossia un gemello digitale, del sito produttivo in cui ogni asset è digitalizzato e visualizzato su una dashboard interattiva. 

ThnkIN processa il flusso di questi dati e fornisce servizi come: 

  • Tracciamento degli asset in tutta la struttura
  • Modellazione e analitiche dei processi industriali e dei flussi di lavoro
  • Servizi di monitoraggio e controllo in tempo reale.

Il valore tangibile della digitalizzazione

Quindi, qual è il valore tangibile della digitalizzazione del sito produttivo? 

Negli anni, la digitalizzazione e le tecnologie industria 4.0 (per esempio IoT, analytics e intelligence) hanno dimostrato di poter migliorare l’efficienza dei processi manifatturieri, riducendo i costi e aumentando l’efficienza. Per esempio, si sono verificati miglioramenti dal 15 al 30% nella produttività lavorativa, dal 10 al 30% nel volume di produzione e dal 30 al 50% nella riduzione dell’inattività dei macchinari

 

È in ambienti complessi come le aziende manifatturiere (ad esempio automobilistiche, aerospaziali, elettroniche), che la digitalizzazione e l’industria 4.0 possono veramente supportare nell’ottimizzazione delle attività operative e nel miglioramento del livello di automazione dei processi produttivi. Per raggiungere questi obiettivi, un report di Capgemini afferma chiaramente che le imprese manifatturiere “hanno bisogno di sistemi intelligenti e interconnessi, nonché di visibilità delle attività operative”. 

 

Con la soluzione ThinkIN, gli operatori e i direttori dello stabilimento hanno a portata di mano una rappresentazione digitale della fabbrica che, partendo dalla tecnologia RTLS e dall’asset tracking, permette loro di avere una completa visibilità e un controllo in tempo reale su tutto il processo produttivo. Con questo supporto digitale (la dashboard può infatti essere visualizzata su ogni dispositivo portatile), i lavoratori possono trovare facilmente risorse e materie prime, conoscere lo status della produzione e prioritizzare i lavori in linea con la pianificazione e programmazione degli ordini. Inoltre, notifiche in tempo reale possono essere innescate quando i materiali entrano in una fase o un’area produttiva sbagliata, in modo da evitare errori e migliorare il lead time. Impara di più sul valore apportato da ThinkIN nei siti produttivi di vari clienti.

 

Resta sempre aggiornato!
Per raccontarti tutto ciò che sappiamo sulla localizzazione indoor, in termini di tecnologia, servizi e trend di mercato (e sì, ogni tanto per raccontarti anche un po’ di noi).